hometelling

DESIGN

L’hometelling consiste in un modo nuovo di guardare alla professione dell’architetto e dell’interior designer.

È uno specifico approccio alla progettazione orientato al paradigma user-centered.

L’hometelling si colloca all’interno del paradigma più ampio del Service Design e del Design Thinking.  Contemporaneamente descrive:


Il mindset

L’hometelling consiste in un modo nuovo di guardare alla professione dell’architetto e dell’interior designer. E’ uno specifico approccio alla progettazione orientato al paradigma user-centered. Nell’hometelling il professionista deve possedere, sviluppare e valorizzare specifiche competenze (skill) per operare nell’attuale contesto glocal ed essere autenticamente un Architetto 4.0.

 

Il processo

L’hometelling si sviluppa in fasi consecutive che caratterizzano il rapporto fra cliente (al centro del flusso), architetto e le altre figure che abitano l’ecosistema esperienziale (dal contesto familiare/amicale del cliente passando per l’impresa di costruzioni, fino a considerare il ruolo del fotografo).


Il toolset

E’ una toolbox integrata di strumenti, metodi e tecniche a supporto dei processi ideativi, di progettazione e di gestione.

il mindset

Il mondo sta mutando radicalmente, in particolare Architetti e Interior Designer devono orientare le loro attività ad un modo nuovo di intendere la professione.

 

E’ necessario sviluppare nuove competenze insieme ad una nuova modalità di intendere il rapporto con i clienti, in un contesto di competizione oramai globale che pone criticità inedite ma offre grandi opportunità.

 

Hometelling offre una riflessione pragmatica su queste tematiche affinchè Architetti e Interior Designer possano efficacemente proporsi sul mercato internazionale con consapevolezza.

il processo

L’hometelling si concretizza in un processo operativo in cui ciascuna delle fasi proposte è stata accuramamente analizzata. Per ciascuna fase sono state mappate criticità specifiche, progettati appositi strumenti operativi per permettere agli architetti e agli interior designer di operare con consapevolezza.

 

L’hometelling si sviluppa in fasi consecutive che caratterizzano il rapporto fra cliente (al centro del flusso), architetto e le altre figure che abitano l’ecosistema esperienziale (dal contesto familiare/amicale del cliente passando per l’impresa di costruzioni, fino a considerare il ruolo del fotografo).

il toolset

L’hometelling raccoglie un insieme di strumenti operativi (canvas e altri strumenti visuali) per consentire al professionista di gestire con semplicità ed efficacia ogni fase.

 

In particolare si propongono strumenti operativi capaci di facilitare il lavoro in team.

Cliente

Vari

Settore

Design

Disciplina

Architettura / Interior Design

Team di progetto

E’ necessario sviluppare nuove competenze insieme ad una nuova modalità di intendere il rapporto con i clienti, in un contesto di competizione oramai globale che pone criticità inedite ma offre grandi opportunità.

CAmerino8

scrivici

incontriamoci

Ricevi gratuitamente la versione digitale del nostro magazine

 

Iscriviti qui!

 


 

 

 

Se vuoi saperne di più 

sull’ecosistema Mycro Working

e sui nostri servizi


info@mycroworking.com

Vieni a trovarci nel nostro studio

(non siamo mai a corto di caffè)

 


Piazza Camerino 8, Roma

© Mycroworking | Piazza Camerino 8 00182 | Tel.+06  7015700 | © Copyright 2019

seguici

Non perderti nulla di

quello che facciamo

 


  • White Instagram Icon
  • White Facebook Icon